COOP ALLEANZA 3.0 DONA 2.300 EURO ALL’ASSOCIAZIONE ANANKE ONLUS

feb 13 • 25 Novembre, Evidenza 1, Inziative, Notizie • 158 Views • Nessun commento

Un contributo di oltre 2.300 euro, ricevuto dall’Associazione ANANKE Onlus da parte di Coop Alleanza 3.0 grazie alla campagna Noi ci spendiamo, e tu?”, organizzata dalla Cooperativa in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. I fondi sono stati raccolti grazie al contributo di soci e clienti di Coop Alleanza 3.0 che, da venerdì 23 a domenica 25 novembre, hanno acquistato prodotti a marchio Coop in oltre 400 negozi: l’1% del ricavato delle vendite è andato ad associazioni ed enti che, nei territori in cui è presente la Cooperativa, operano per sostenere vittime di abusi e per sensibilizzare sul fenomeno.

Complessivamente, sono 41 le realtà che hanno ricevuto un contributo da Coop Alleanza 3.0 grazie alla campagna “Noi ci spendiamo, e tu?”, per un totale di 97 mila euro donati, il 18% in più della cifra raccolta nel 2017; inoltre, in collaborazione con la Cooperativa sono stati promossi più di 60 eventi per informare sul tema della violenza di genere.

Grazie a questo sostegno L’Associazione ANANKE Onlus potrà investire sulla messa in sicurezza delle donne a rischio vita, sia i casa rifugio Viola sia attraverso il fondo emergenza istituito per allontanare fuori regione le donne e i minori.

Coop Alleanza 3.0 è una cooperativa di consumatori che conta 2,3 milioni di soci, 22 mila lavoratori e una rete di 400 negozi in 12 regioni (considerate anche le società partecipate e controllate). Da sempre la Cooperativa è attiva sui territori in cui opera con numerose attività per promuovere la solidarietà e l’inclusione sociale, realizzate direttamente o in collaborazione con istituzioni e realtà locali. Coop Alleanza 3,0 è un’impresa “al femminile” – il 75% dei dipendenti sono donne – e prevede iniziative per le pari opportunità, con interventi per facilitare la conciliazione tra vita familiare e lavoro.

L’Associazione Ananke Onlus, associazione no-profit di donne operante a Pescara, ha come primo scopo statutario la lotta contro la violenza sulle donne e sui minori e tra i principali obiettivi: far emergere e contrastare ogni forma di violenza intra ed extra-familiare contro le donne ed i minori; promuovere, progettare e gestire interventi e servizi (centro antiviolenza e/o casa rifugio) in favore di donne che siano vittime di maltrattamenti e/o violenza fisica, psicologica, sessuale, economica, stalking; organizzare attività culturali e sociali e di sensibilizzazione che siano occasione di incontro e confronto.

Related Posts

Comments are closed.

«